ENERGIVORI: TENETEVI PRONTI PER LE NOVITÀ DELLE DICHIARAZIONI 2021!

Ebbene sì, entro mercoledì prossimo la CSEA aprirà per soli 45 giorni il portale Energivori per il caricamento della Dichiarazione 2021.

Nonostante la prossimità dell’evento, le informazioni certe delle novità in atto sono purtroppo scarse per mancanza di comunicazioni ufficiali che, come l’esperienza ci insegna, saranno divulgate poco prima (o subito dopo) l’inizio della finestra temporale utile.

Una novità già “nota” è che l’ARERA (Deliberazione 217/2020) ha introdotto per TUTTE le Società che presentano la Dichiarazione, il pagamento di una quota fissa pari a 100 euro per coprire le spese di gestione.

L’ARERA, inoltre, ha introdotto l’obbligo di firma digitale della Dichiarazione Energivori 2021 (non sarà più possibile inserire la firma manuale). Attenzione per tempo quindi a munirsi di un sistema di firma digitale.

Per conoscere nello specifico le altre novità dovremo invece attendere ancora.

Quest’anno, più di altri, l’incertezza è molta e bisognerà quindi porre la massima attenzione per non rischiare di perdere il beneficio o di non riceverlo nella misura corretta. L’area Energivori di Sinergia Consulting, che affianca ogni anno centinaia di suoi clienti nella gestione di questa pratica e nei controlli che necessariamente devono svolgersi a valle, è a disposizione per non farti perdere questa opportunità o per perfezionare le pratiche in corso che hanno necessità di correzioni.