ANALISI TERMOGRAFICA CERTIFICATA: RIDUCE I RISCHI DI INCENDIO E INDIVIDUA LE INEFFICIENZE ENERGETICHE

I report Termografici redatti dai nostri ingegneri certificati di II e III livello ISO 9712, elaborati secondo la norma UNI EN 16714, non sono invasivi e portano a un numero così elevato di vantaggi che non hanno paragoni con altre tecniche diagnostiche:
– SICUREZZA: essendo una diagnosi predittiva evita rischi di incendio e folgorazione
– EFFICIENTAMENTO ENERGETICO: gli interventi effettuati a seguito dell’analisi termografica producono una concreta e misurabile riduzione di consumi energetici
– FACILE GESTIONE: è una diagnosi NON INVASIVA (non c’è il fermo impianto)
– PREMIO INAIL: con 60 punti questa attività concorre al raggiungimento dei punti necessari alla riduzione del premio annuo INAIL
– MANUTENZIONI: permette ai responsabili di programmare la corretta manutenzione
– CERTIFICAZIONI: gli interventi segnalati possono essere inseriti tra le attività che concorrono alle certificazioni aziendali ISO 50.001, ISO 45.001 e ISO 9.001 (come dimostrazione delle attività di miglioramento e prevenzione in ambito manutentivo)
– PREMIO ASSICURATIVO RISCHIO INCENDIO: ripetuto può contribuire alla riduzione del premio annuale
– Incremento della VITA RESIDUA dei macchinari
Tutti i componenti degli impianti industriali sono soggetti a sollecitazioni usuranti, che con il passare del tempo alterano le loro caratteristiche funzionali, comportando allentamenti, ossidazioni e sovraccarichi: questi fenomeni (comportando una differenza di resistenza) sono osservabili con una TERMOCAMERA SOTTO FORMA DI SURRISCALDAMENTI.

Agire prima permette di neutralizzare per tempo il problema!

Sinergia Consulting con i suoi EGE e tecnici termografici certificati, elabora report termografici dettagliati delle problematiche riscontrate, del loro grado di rischio e suggerisce le azioni opportune.

Chiamaci per informazioni, richiesta di offerte e dettagli.