GO GREEN!

Quando si è in fase di negoziazione della fornitura elettrica è possibile optare per una fornitura con energia verde: energia elettrica derivante da fonti rinnovabili. La provenienza di tale energia è garantita dalle cosiddette Garanzie di Origine (GO): certificazioni elettroniche che attestano l’origine rinnovabile delle fonti e che sono rilasciate dal GSE come da Direttiva 2009/28/CE.

Le GO sono quindi dei titoli che qualificano i produttori (con impianti con attestazione IGO) e gli utilizzatori di energia verde e hanno lo scopo di creare un sistema volontario di mercato per incentivare la produzione energetica da fonti rinnovabili.

Avere energia verde è quindi una scelta del cliente finale che decide di usufruire di energia che non deriva da fonti fossili inquinanti (come il petrolio, il metano o il carbone) ma che ha origine da fonti rinnovabili (ad esempio il sole, l’acqua, il vento o il calore della terra).

Nello specifico per ogni MWh di energia elettrica rinnovabile immessa in rete il GSE rilascia un titolo GO. A tal fine, ciascun fornitore energetico, entro il 31 marzo dell’anno successivo a quello in cui è stata fornita energia elettrica ai clienti finali nell’ambito di contratti di vendita di energia rinnovabile, è tenuto ad approvvigionarsi di una quantità di Garanzie di Origine pari all’energia elettrica venduta come rinnovabile e riferite al medesimo anno, dandone evidenza al GSE secondo modalità predefinite.

Lo scorso 15 maggio il GSE ha pubblicato il Rapporto delle Attività 2018 in cui ha reso noti dati e analisi su attività e volumi energetici ed economici gestiti nel 2018 anche nel settore delle energie rinnovabili in Italia. Nel 2018, per il quinto anno consecutivo, l’Italia ha superato la soglia del 17% dei consumi soddisfatti mediante le energie rinnovabili, obiettivo assegnato dalla Direttiva 2009/28/CE per l’anno. Nel 2018, inoltre, sono stati destinati alla promozione della sostenibilità 15,4 mld€, di cui: 11,6 mld€ per l’incentivazione dell’energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili a cui si aggiungono 1,7 mld€ per efficienza energetica e rinnovabili termiche e 0,6 mld€ per biocarburanti.

Con riferimento alle rinnovabili, il GSE ha evidenziato che: nel 2018 sono entrati in esercizio 286 MW di nuovi impianti, di cui circa 270 MW eolici, che erano stati ammessi agli incentivi del DM 23 giugno 2016; 5,9 mld€ sono i corrispettivi erogati nel 2018 in favore degli impianti fotovoltaici in Conto Energia, con una diminuzione di circa 500 mln€ rispetto al 2017.

Sinergia Consulting può aiutarti a rendere la tua fornitura green e valutarne l’impatto economico per garantire una scelta consapevole!