I NUOVI INTERROMPIBILI: I PROSSIMI PROGETTI PILOTA

Con la delibera 300/2017/R/eel l’AEEG analizza come il contesto energetico stia subendo una grossa trasformazione, aprendo nuovi mercati (MSD Mercato Servizi Dispacciamento) a soggetti prima esclusi con anche conseguenti fonti di profitto. La complessità del sistema delineato fa si che si stia incentivando un approccio graduale attraverso l’attivazione di progetti pilota predisposti da Terna Spa.

Sinergia Consulting è pronta ad essere protagonista attivo di questa trasformazione permettendo ai propri clienti di effettuare offerte nel mercato MSD partecipando ai progetti pilota che Terna attiverà. A partire dal 1 novembre 2017 potranno essere inviate a Terna le richieste di qualificazione delle unità di produzione non rilevanti (UVAP) da abilitare a MSD mentre per quanto riguarda invece le UVAC (unità virtuali abilitate di consumo) siamo ancora in attesa dell’approvazione del nuovo progetto pilota che ci attendiamo a breve e di cui vi terremo informati.

Per partecipare a queste opportunità è richiesta per ciascun punto di prelievo l’installazione di una apparecchiatura (UPMC) dai costi limitati in grado di effettuare la rilevazione della misura con cadenza pari a 4 secondi. A fronte di questa piccola spesa il sistema remunererà con circa 30.000€/MW fissi (valorizzazione estiva che si pensa venga mantenuta anche per i progetti pilota invernali) per il carico messo a disposizione oltre ad un corrispettivo variabile che, per il progetto appena concluso è in corso di quantificazione.

Terna ha definito ben 15 Perimetri di aggregazione, contatta il dott. Erli della nostra Area Legale per verificare in che perimetro rientra la tua unità e per approfondire questa opportunità!